tecnologia

911Attualmente online
89La lettura di oggi
17Condividi oggi
Display multilingue

Quali sono le abitudini

2018-03-20 14:24:25

Le abitudini quotidiane possono essere più importanti dei geni.

Metodi/fasi
1

1. Esposizione multipla agli animali. Gli animali domestici vengono forniti agli anziani e al calore, consentendo loro di avere dei punti di sostegno che liberano stress, persone che vengono a contatto con gli animali possono avere livelli stabili di pressione sanguigna, colesterolo e trigliceridi. Il dott. Alain beck, ricercatore sui rapporti tra gli esseri umani e gli animali all’università del pudu, ha affermato che, a parte i cani e i gatti, è utile avere un’acquario nella propria abitazione, avere un pappagallo, ecc. Lo stesso effetto si ha quando non si vuole tenere un animale a casa propria, quando si va in uno zoo o in un acquario a più contatti con piccoli animali, quando si fa volontariato in un ospizio per gli animali o quando si porta a spasso il cane vicino.

2

2. Deve ascoltare musica ogni giorno. Secondo il dott. Pitr ganta, neuroscienziato cognitivo presso la university of california davis, ascoltare musica può contribuire ad alleviare l’ansia, aiutare a dormiere e a migliorare la memoria, e può contribuire alla guarigione delle ferite, e a ridurre i livelli di cortisolo ormonale stressante, aumentando così le difese immunitarie. Per gli anziani, ascoltare la musica ogni giorno può anche ridurre la pressione sanguigna, alleviare il dolore dell’artrite e accelerare la riabilitazione post-ictus, e può anche frenare lo sviluppo di disturbi cognitivi. Il professor kumar della facoltà di medicina dell’università di miami, negli stati uniti, ha affermato che la musica suscita emozioni e atteggiamenti positivi, soprattutto nelle prime ore del mattino, quando la musica a ritmo veloce e giocosa ti permette di mantenere il buon umore della giornata.

3

3. Fa spesso sorridere. Il dott. Mackel miller, cardiologo della facoltà di medicina dell’università del maryland, ha affermato che la risata può stimolare cambiamenti nel corpo umano e migliorare il funzionamento del sistema immunitario e endocrino. Quindi la ricetta del dott. Miller è trovare cose che rendano se stessi felici, ridere, e che facciano in modo che la felicità venga tramandata a qualcun altro.

4

4. Ritorno alla natura nei fine settimana. Il dott. Stephen kellett, esperto di ecologia sociale dell’università di yale, ha affermato che andare di più all’aria aperta e tornare alla natura può contribuire a migliorare le emozioni e la fiducia in se stessi. Le ricerche condotte dall’università dell’essex nel regno unito hanno rivelato che le persone che vengono regolarmente a contatto con la natura sono meno arrabbiate, depresse e nervose. Gli esercizi aerobici a bassa intensità, come le passeggiate e i ciclistiall’aperto, riducono il rischio di cardiopatie. Andare veloce, andare a pesca, andare a remi e allevare i fiori sono tutti ottimi sport all’aria aperta. Non ci si deve preoccupare che non ci siano montagne o oceani nelle vicinanze in cui vivere, e utilizzare il fine settimana per andare nelle «zone verdi» come i parchi locali, i giardini botanici, ecc. Ha lo stesso effetto.

5

5. Dedicare due ore alla settimana volentieri ad aiutare gli altri. Si è scoperto che gli anziani che spesso aiutano amici, parenti o vicini si sentono più felici e sono più sani di quelli che non hanno mai aiutato gli altri. Il professor stephen postet, docente americano di medicina preventiva, ha affermato che le persone di età superiore ai 70 anni che partecipano a un’attività volontaria di 100 ore all’anno (solo 2 ore alla settimana) beneficiano di una serie di prestazioni sanitarie, tra cui la riduzione della depressione, la riduzione del peso, la riduzione della capacità di insonnia e il rafforzamento delle immunità.

6

6) prova di prova. La commissione per la gioventù, la cultura, l’istruzione, l’informazione e lo sport ha approvato all’unanimità la proposta di risoluzione. I tentativi ripetuti con i denti possono alleviare la depressione dell’ansia, migliorare la qualità del sonno, ridurre l’ipertensione e alleviare il dolore cronico, come la fibromialgia.

Raccomandazione