tecnologia

383Attualmente online
30La lettura di oggi
39Condividi oggi
Display multilingue

Fasi e metodi di collaudo separato all’interno del proprietario

2018-04-16 14:24:32

Il committente esegue le fasi di collaudo divisorio, prepara gli strumenti, dà inizio al collaudo, propone la rettifica, accetta di nuovo, soddisfa le richieste, riceve la chiave dell’immobile.

Utensili/materie prime
1

Tiranti, regoli, micrometri, micrometri, micrometri, gessetti, libretti di conto e penne a sfera

2

Gessetti e carbonati

Metodi/fasi
1

1. Entrare all’interno, per prima cosa vedere il pavimento, il muro e la parte superiore; 2. Le scatole dei contatori, le valvole dei contatori d’acqua e le cassette per la corrente debole; 3. Le lampade, i tubi e le valvole elettriche;

2

1. Dopo essere entrata in casa, verificare in primo luogo se il terreno è piano e, in caso contrario, quanti punti sono stati registrati; Se la parete è piana e misurata con un metro, la parete controlla accuratamente la presenza di tamburi vuoti e di cricche. In terzo luogo, per quanto riguarda la parte superiore, si osserva se vi sono fughe d’acqua, incrinature, discontinuità nella parte superiore e, in caso affermativo, se ne registra la presenza. La quarta era di verificare se vi erano depositi nella stanza e depositi nelle balconate. 2. Scatola di contatori, valvola di contatori d’acqua, scatola debole. Controllare se il numero di giri del contatore è regolare e se nella valvola del contatore vi sono perdite, gocce e perdite d’acqua. Esaminare la scatola debole e migliorare la visione a mano per verificare se i cavi a fibra ottica su internet sono perfetti. 3. Le lampade, i tubi e le valvole elettriche; Si pone il problema di sapere se le lampade a incandescenza dalla parte superiore di quattro punti di soggiorno, balcone, bagno e camera da letto brillino normalmente. Si è constatato che i canali antincendio, le fognature e le bocche di scarico non erano particolarmente spenti, che si erano infranti e che le bocche non si erano riempite. Per quanto riguarda le scorie, si può osservare che, in generale, le scorie non sono soggette a deposito. 4) ispezione di oggetti in metallo, quali porte e finestre. Se porte e finestre sono chiuse, se vi sono difetti di tenuta, se vi sono rotture di vetro, ecc. 5. Dimensioni delle misure. Utilizzando il metro, la somma delle misure effettuate alla fine per alte altitudini nette, spessore della parete, profondità e apertura, per vedere se sono compatibili con il modello della famiglia e se i dati misurati sono esatti o meno, in caso contrario.

3

1) forma di accettazione divisionale all’interno del committente: 2. Ascolto: trainare la parete da sinistra a destra e dall’alto verso il basso con una tonda a T, il suono di un tamburo vuoto non è lo stesso del suono del corpo. 3. Prova: interruttori della luce elettrica, rubinetti, serrature di entrata, ecc. 4) domanda: quando il costruttore o il proprietario guidano il suo immobile, chiedete loro un problema di carattere professionale da cui risulti il problema della casa. 5, hinterland: i problemi di cui sopra sono stati presi in considerazione, e si è scoperto che il problema era stato comunicato ai costruttori di procedere ad una rettifica e di procedere ad una nuova notifica.

osservazioni
1

L’edizione cartacea della famiglia non corrisponde alla famiglia esistente

2

Le perdite al piano superiore e quelle nella propria casa fino al piano inferiore portano ad una successiva controversia

3

Se il contatore dell’acqua è azzerato o meno, in caso contrario, i costi già sostenuti sono a carico del committente

Raccomandazione