tecnologia

911Attualmente online
89La lettura di oggi
17Condividi oggi
Display multilingue

Metodi di produzione dell’ossigeno nell’industria?

2018-04-10 14:24:44

La produzione industriale di ossigeno è ottenuta con un procedimento che consiste nel separare le miscele con un punto di ebollizione diverso da quello dei singoli componenti e il processo è di tipo fisico; Mentre nei laboratori si riscalda abitualmente il permanganato di potassio o il clorato di potassio o si decompone la soluzione di perossido di idrogeno per produrre ossigeno, il processo è di tipo chimico, dato che l’ossigeno ha una densità superiore a quella dell’aria e può quindi essere raccolto per aspirazione verso l’alto, mentre l’ossigeno è difficilmente solubile in acqua e può quindi essere raccolto per drenaggio.

Utensili/materie prime
1

Permanganato di potassio

2

Cloridrato di potassio

Metodi/fasi
1

Il metodo di drenaggio è adatto ai gas insolubili in acqua e quello di aspirazione verso l’alto è adatto ai gas più pesanti dell’aria (vale a dire i gas la cui massa molecolare relativa è superiore a 29, l’ossigeno

2

Il metodo dello scarico per il basso si presta ad essere applicato a gas più leggeri dell’aria, quali idrogeno, ammoniaca, bombole a bocca libera che vengono portate sul fondo della bombola.

3

Il laboratorio per la produzione di ossigeno produce manganato di potassio riscaldato con il permanganato di potassio, cloruro di manganese e ossigeno, dato che non si producono gas impurezza.

4

Lo studio ha dimostrato che i vantaggi economici derivanti dalla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra sono notevoli.

Sintesi:

1. La produzione industriale di ossigeno è generalmente effettuata mediante separazione dell’aria liquida. 2. Separare l’ossigeno secondo il punto di ebollizione di ossigeno e di azoto. 3. Tre tipi di laboratorio: riscaldamento del cloridrato di potassio, del permanganato di potassio e della perossido di potassio.

osservazioni
1

La produzione industriale di ossigeno è ottenuta con un procedimento schematico che consiste nel separare la miscela con un punto di ebollizione diverso da quello dei componenti.

2

I metodi di riscaldo del permanganato di potassio o del clorato di potassio o di decomposizione della soluzione di perossido di idrogeno sono comunemente impiegati in laboratorio per ottenere l’ossigeno.

Raccomandazione