tecnologia

438Attualmente online
89La lettura di oggi
17Condividi oggi
Display multilingue

Cosa fare della nebbia dei parabrezza di fronte alle auto

2018-04-14 14:24:10

La nebbia del parabrezza di fronte al veicolo è dovuta all’eccessiva umidità dell’aria all’interno del veicolo e ad uno scarto eccessivo dalla temperatura esterna, che provoca la condensazione del vapore acqueo sul vetro.

Ecco alcuni tipi di trattamento:
1

Uso degli impianti di condizionamento dell’aria per eliminare la nebbia: la maggior parte delle automobili moderne sono dotate di impianti di condizionamento dell’aria che comprendono dispositivi di disappannamento. L’apertura dell’impianto di condizionamento dell’aria e la scelta dello schema di disappannamento consentono di eliminare rapidamente la nebulizzazione sul parabrezza.

2

Impiego di diserbanti: sul mercato esistono prodotti specifici di disinfestazione che possono essere spruzzati o puliti su una superficie di vetro del parabrezza e che permettono di eliminare efficacemente la nebulizzazione. Si deve tuttavia fare attenzione a non spruzzare getti di aerosol in altri punti, quando si usano sostanze disappannanti, in modo da non causare danni.

3

Aprire il finesino: se le condizioni atmosferiche non sono particolarmente avverse, aprire il finesino per un periodo di tempo tale da consentire la circolazione dell’aria all’interno del veicolo e ridurre l’umidità. Ma è importante notare che l’apertura dei fine-finestre può influenzare la temperatura e la sicurezza all’interno del veicolo.

4

(1) pulisce con asciugamani: pulisce con asciugamani puliti la superficie del vetro, rimuovendo le gocce d’acqua e la nebulizzazione della superficie. Tuttavia, è necessario fare attenzione che gli asciugamani rimangano asciutti e puliti, in modo da evitare di lasciare macchie e batteri.

osservazioni

In generale, le diverse soluzioni sopra descritte possono risolvere efficacemente il problema della nebbia del parabrezza frontale, che dipende in particolare dalle condizioni atmosferiche, dalle preferenze personali e dalle condizioni reali.

Raccomandazione