tecnologia

911Attualmente online
89La lettura di oggi
17Condividi oggi
Display multilingue

Come si può utilizzare il controllo della trazione BMW

2018-03-30 22:24:02

Come si può utilizzare il controllo della trazione BMW

Metodi/fasi
1

E85: sistema di controllo della dinamica del movimento

2

introduzione

3

A parte le ben note funzioni ABS, ASC e CBC, il controllo dinamico della stabilità su Z4

4

Il sistema DSC contiene anche un’altra funzione, il DTC (sistema dinamico di controllo della trazione).

5

Il modulo DSC MK 60, già utilizzato sul modulo E46, è stato installato su E85. Funzioni del DTC

6

La funzione può essere attivata dal pulsante DSC, che ha due sottofunzioni:

7

- un movimento per il sistema automatico di controllo della stabilità (ASC) + un sistema dinamico di controllo della stabilità (DSC)

8

Sulla regolamentazione sessuale

9

— miglioramento significativo della trazione, in particolare sulle superfici stradali che presentano un coefficiente di aderenza basso

10

Le altre funzioni sono essenzialmente le stesse.

11

Se la funzione DTC è attivata, sullo strumento composito compare la dicitura (semafora) «DTC».

12

Il segnale di avvertimento DSC inserito nello strumento combinatore lampeggiava quando il sistema interveniva di regolazione attiva.

13

Ubicazione dei componenti/impianti

14

Il sistema è costituito dai seguenti elementi:

15

- modulo DSC MK60

16

— sensori di velocità di rotazione delle ruote

17

— sensori DSC

18

- il pulsante DSC

19

Il modulo DSC, MK 60, è montato sulla parte anteriore sinistra del pilastro antivibrante delle molle all’interno del motore. controllo

20

L’unità e il corpo formano un’unità.

21

Il sensore DSC è situato al di sotto del sedile destro del veicolo, attraverso un diverso mezzo contro il DSC

22

Collegamenti modulari. Il sensore misura l’accelerazione laterale e il tasso di deviazione.

23

Il tasto DSC è montato all’interno dell’interruttore centrale, accanto al tasto RPA.

24

Panoramica dei sistemi

25

— segnali in entrata/in uscita.

26

Funzioni del sistema

27

In alcuni casi (ad esempio, in caso di accelerazione su rampe coperte di neve o ghiaccio), il lavoro a turni è stato svolto in precedenza

28

La possibilità di un intervento frenante sulle ruote che scivolano, oltre a ridurre la potenza del motore, consente di ridurre la potenza del motore

29

I veicoli mantengono la loro traiettoria molto stabile, ma possono fornire solo un motore più basso.

30

Il DTC raggiunge il massimo volume possibile principalmente attraverso valori limite di regolazione per le ASC aggiuntive e le DSC

31

Gravità.

32

In confronto alla funzione ASC/DSC, se la velocità e l’accelerazione laterale sono basse con il DTC

33

Si tratta di un problema di grande importanza.

34

Man mano che le velocità e le accelerazioni laterali aumentano, la funzione DTC si avvicina sempre più alla norma ASC

35

E funzioni DSC.

36

Il comando del pulsante DSC a pressione ridotta permette di attivare il modello DTC. Il conducente può confermare se è attivo o meno utilizzando il simbolo DTC apposto sullo strumento combinato. La funzione ASC/DSC si spegne completamente mentre il pulsante DSC (> 3 secondi) aziona il pulsante DSC e il simbolo DSC nello strumento composito si accen-tra. Ma le funzioni ABS sono sempre state attive e non sono cambiate. La funzione ASC/DSC può essere riattivata anche con il pulsante DSC a pressione ridotta. Il simbolo grafico è stato spento. Il simbolo DSC indica, se intermittente, che l’asc/DSC interviene nella regolazione attiva.

Raccomandazione