tecnologia

990Attualmente online
114La lettura di oggi
28Condividi oggi
Display multilingue

Apportare le correzioni con un piccolo senso comune non significa guardare al rimorso, e quattro ricette per le ristrutturazioni sono utili per risparmiare denaro

2018-03-15 00:00:01

Per sapere se acquistare una casa con il proprio cuore è una cosa di cui ci si deve occupare, ma è importante capire come fare in modo che la propria casa sia bella e decorosa senza che ne consegua una grande doppiezza di denaro. Di conseguenza, sono stati appositamente raccolti quattro ricette per la ristrutturazione, che speriamo possano essere utili.

Metodi/fasi
1

1, linee elettriche, linee elettriche e acqua sono anch’esse una voce di spesa importante. Proprio perché si tratta di «grandi spese» si tende a trascurare la qualità e a privilegiare soltanto il prezzo. Non si può garantire la qualità delle linee elettriche, delle acque e, se non si raggiunge la qualità, anche della argistratura, con gravi inconvenienti per la vita e rischi per la sicurezza.

2

Per quanto riguarda i lavori di costruzione, i lavori di manutenzione e di riparazione sono stati oggetto di un accordo tra le parti sociali. In secondo luogo, la maggior parte dei mattoni da pavimento troppo economici non sono antisdrucciolevoli e possono causare lesioni accidentali. E con il marchio anhua, che garantisce sia la qualità che la qualità del prodotto, si ha la sensazione che la regola sia corretta. Quindi, noi lavoratori ci sentiamo bene: compriamo mattone da fare a buon mercato, ma non facciamo attenzione.

3

3. Le prese elettriche saranno sempre più numerose man mano che si installano apparecchiature elettriche nelle abitazioni. In secondo luogo, è necessario evitare, per quanto possibile, che l’uso di una sola presa per più apparecchi domestici provochi un sovraccarico e provochi un incidente. La cosa giusta da fare è: raggruppare il numero effettivo di elettrodomestici per le famiglie in base alla superficie delle abitazioni, secondo il progetto dell’elettrotecnico specializzato, sistemare le prese elettriche in modo ragionevole e prevedere alcune prese da utilizzare per facilitare gli ampliamenti futuri.

4

4) le ristrutturazioni «saranno fatte prima, saranno brevi, saranno fatte solo per un secondo e saranno più che sufficienti per riorganizzarle in futuro». Per quanto riguarda la manutenzione e la riparazione, si può dire che, per motivi economici, alcuni operai hanno fatto "economie" sul progetto, oltre che sui materiali. Alcuni progetti che avrebbero dovuto essere portati a termine sono stati spesso accantonati e rinviati ad un momento successivo. In primo luogo, dopo essere stati trasferiti in una nuova casa, alcuni anni più tardi ristrutturati, la casa sarebbe di nuovo disunita e disabitata. E i progetti di ristrutturazione che si sono dovuti realizzare, se rimandati ad un momento successivo, avranno inevitabilmente un impatto sul lavoro e sulla vita in futuro. In secondo luogo, i progetti che non sono stati completati in tempo e che devono essere realizzati in un secondo tempo, possono risultare troppo frammentati e rendere difficile la partecipazione ai lavori di costruzione, e anche in questo caso hanno un prezzo elevato, oppure non sono abbastanza specializzati. Una cosa del genere, in realtà, è una pila di problemi. Pertanto, per i progetti inconclusivi, è meglio procedere in una volta e non lasciare la «coda».

Raccomandazione