tecnologia

1365Attualmente online
114La lettura di oggi
28Condividi oggi
Display multilingue

Jodhpur, la città blu, si è espressa a favore di un turismo autogestito

2018-03-20 12:48:00

La città blu di Jodhpur (che comprende Jodhpur, Jodhpur, jupper, quapper, quapper, dbrup, dbrubrut) si trova a circa 300 km da jaipur, la seconda città del rajasthan dopo poura. Costruito nel 1459 dalla dinastia «solar» (Rathore). Dato che la maggior parte delle case in città sono dipanate di celibolo e sono in cima alla scala, la città intera è in polvere e quindi c’è una "città blu". Non pochi libri e periodici stranieri hanno descritto la grande distesa che soleva l’isola greca dell’atyn. MeherangarhFort è il fort della città. Esso è stato costruito nel 1459 su grandi scogli alti 125 metri, ha un paesaggio giallo di riso a guigoor, all’interno del quale gli edifici sono di lusso e ospita diversi templi indù, tra cui il tempio di ChamundaDeviTemple, che ospita il maggior numero di fedeli e che è il più conservato. Per un buon numero di artigiani dell’antica città, il suono tranquillo dei tamburi accompagnato da una melodia malinconica ha reso l’antica città un luogo misterioso e romantico, come se fosse entrata nella favola magica di baba.

osservazioni
1

Il periodo migliore per viaggiare è tra ottobre e marzo dell’anno successivo, stagione fredda, che è anche la migliore dell’anno in india. Per quanto riguarda le condizioni climatiche, l’india è circondata da tre tipi di clima freddo, caldo e caldo, che vanno dal nord al sud, ma la maggior parte del territorio appartiene a climi subtropicali. Ogni anno la stagione calda va da aprile a giugno e quella delle piogge da luglio a settembre. ShuJi è caldo, talvolta le temperature fino a 50 anche chiusi al khan flusso di schiena. A partire dal mese di luglio, l’arrivo dei monsoni nell’oceano indiano, l’inizio della stagione delle piogge, quasi quotidianamente la prossima pioggia, portato via alcuni ShuRe. I capi di abbigliamento durante le visite turistiche dovrebbero essere quanto più leggeri possibile, mentre le donne dovrebbero indossare abiti decorosi e cercare di non essere troppo esposte. Vi sono monasteri che devono essere sistemati in modo adeguato e in cui è meglio indossare sandali o scarpe a rotelle. Inoltre, gli occhiali da sole e i cappelli sono oggetti da portare con sé. Inoltre, a 2, 3 cfcu g all’anno a lungo rahho, 9KhajurahoFestivalofDances) donne così alle telecomunicazioni di visita, riusciva ad apprezzare anche un’orgia di danza evento locale. Guida ai trasporti I tre tipi principali di strade sono: strade substatali, strade statali e strade di confine, che collegano le grandi e piccole città di tutto il mondo in una vasta rete stradale. Le rotte aeree indiane sono ora collegate ai cinque continenti del mondo e occupano un posto di primo piano nei paesi in via di sviluppo.

2

L’india ha una rete molto buona e molto diffusa, che ha raggiunto 64 000 chilometri molto tempo fa, più lunga di quella della cina. L’infrastruttura è relativamente ben attrezzata e gli edifici del sistema sono migliori di quelli che si trovano nelle immediate vicinanze, per lo più edifici di tipo europeo con finestre bianche e con muri rossi. Tuttavia, le attrezzature hardware del sistema indiano non erano elevate e molte linee erano caratterizzate da elevata intensità manuale e da segnali meccanici (issaggio). Il treno molte classi Superfast, Fast, Express, passengers. Le diverse tariffe variano, così come differiscono le vecchie e le nuove strutture. In linea di principio, la scelta del sedile deve avere la precedenza in termini di tempo, ma occorre anche evitare, per quanto possibile, il passaggio, che è un passeggero affollato e lento e con vagoni in disuso. Le stazioni dispongono di uffici d’attesa, mense e uffici di attesa speciali per le donne, classificati secondo la categoria dei biglietti. Nella sala d’attesa c’erano gabinetti e reparti lavanderia. Nonostante la presenza di montagne all’interno e all’esterno delle stazioni, le sale d’attesa per la classificazione erano tranquille e tutti si attendevano di buon grado il sistema di classificazione. Anche i biglietti sono suddivisi in vari livelli. - presenza di 2ndClassChair (banchi rigidi); 2ndClasser (supina dura); 2ndA/C(condizionatore fisso), 1stA/C(condizionatore mobile), ecc. Per quanto riguarda il comfort termico, la maggior parte dei pernottamenti sono effettuati da turisti indiani. Il comfort del treno è buono, il prezzo può essere da due a tre volte superiore a quello del treno a due o tre volte. Treno di biglietti in biglietteria BOOKINGOFFICE) e YuShouChu RESERVATIONOFFICE), alcuni DaZhan (come nuova delhi) essere specificamente stranieri biglietteria InternationalTouristBureau), Ma non c’è InternationalTouristBureau biglietti, di consulenza e di riposo, solo comprare il biglietto a RESERVATIONOFFICE, coke di co struire. Tutte le stazioni hanno sportelli di vendita di biglietti per stranieri, varanasi. L’acquisto di biglietti presso le biglietterie estere o nelle finestre permette di evitare il sovraffollamento delle finestre comuni, ma a volte richiede il pagamento di dollari o la presentazione di certificati di cambio. Nella città turistica di carajajo, dove il treno non ha più senso, ci sono biglietti ferroviari collegati in rete. Molti alberghi offrono un servizio di biglietti ferroviari acquistati con pagamento di una somma forfettaria di 50 rupie per spese generali. Attenzione a conservare i bagagli sui treni, dove i passeggeri li tengono a chiave. In particolare, attenzione alle scarpe: anche se molti indiani non indossano scarpe o solo pantofole, le scarpe da turismo o le scarpe di alpinismo possono diventare preda. Quindi dopo aver dormito di notte, assicuratevi le scarpe.

3

Il cibo di base per gli indiani è riso e pasta. Al nord predomina il frumento, il granturco e i legumi, mentre nelle regioni costiere orientali e meridionali predomina il riso, mentre nelle regioni centrali predomina il miglio e i cereali. A causa dei diversi tabù delle varie religioni, alcune carni non possono essere consumate in india e, poco a poco, sono diventate un sistema di alimentazione a base vegetariana. Gli indiani non mangiano carne di manzo, ma pollo e agnello sono alimenti primari perché in india il bestiame è servito a dio. Indiani spesso anche chiamato "Nang" (spazzole costituenti Naan) per prodotti alimentari di base. In alto ristorante o ShuYin nelle strade, ogni tanto essere visto indiani XiDe PanTui mentre sedeva, strappa un pezzo Nang con le mani, bagna CaiHu, Shang Zhi nonché con piselli, senape DouShang DouZhiPin approdata in vari, quali precisanocon mangiare con. E c’è del cibo che combina le panelli con le patate. Come Masaladosa, una croccatura croccante nella quale vengono arrotolate verdure assortite come le patate. MalaiKoft, è ciuffo di fango di soia frittato. C’è anche il puré di soia con botti di polistirolo, ricoperte di ravioli e ricoperte di ravioli. In secondo luogo, l’affanno alle mani è anche un cibo molto amato. Tutti mescolano e omogeneizzano il cibo con la mano destra e poi lo aggiungono alla bocca con il pollice destro, l’indice e il mezzo. La presa a mano, tuttavia, si limita a casa propria o in occasioni informali, e gli indiani continuano a utilizzare coltelli e forche come posate.

4

Per quanto riguarda le bevande, l’india ha una cappella molto popolare chiamata Chai. Perché si tratta di bevande calde, particolarmente adatte per bere mattine fredde e bagnate e che si sentono bene. I Lassi sono yogurt che si suddividono in yogurt comuni, yogurt a base di frutta (banane, manghi, ecc.). Si consiglia ai turisti di bere più yogurt, anche quando non si bevono allo stomaco. Le bevande alcoliche non sono disponibili facilmente in india. Sebbene l’india abbia la birra e il suo whisky, che non è disponibile nelle imprese medie e nei ristoranti, è probabilmente una ricetta tipica per chi teme i diversi divieti. In un ristorante, spesso frequentato da turisti, è possibile fare una richiesta, e chi vi va va a comprare la birra per conto proprio. La birra è più costosa, il marchio più comune, Kingfisher, costa 80 rupidi.

5

In generale, una delle principali caratteristiche della cucina indiana è la quantità di pasta e di coloranti, spesso giallo-zuppa, pasta verde, purea rosso. È difficile abituarsi senza un periodo di adattamento. Inoltre, sia nelle case che nei ristoranti, gli indiani ritengono che l’acqua viva sia la bevanda migliore (si consiglia di bollire meglio) e che ci sarà sempre un bicchiere di acqua fresca sulle loro tavole. Le condizioni igieniche della dieta indiana non sono molto buone e la maggior parte dei turisti che visitano l’india soffre di disturbi gastrointestinali. E’ quindi necessario prestare attenzione all’igiene alimentare, data la diversità delle dimensioni corporee individuali. Dal: è uno dei principali alimenti vegetariani mescolati con diverse spezie di soia e preparati per un lungo periodo di tempo. Tandoori: tostato indiano. Lassi: yogurt indiano. Dolce indiano: dolce dolce dolce dolce, che vale la pena assaggiare. Chutney: piccole immersioni indiane, profumo di menta nel microacido. Raccomandazioni dei ristoranti: BUKHARA: mauryasheratonhoteland towers,NEWDELHI Alla fine del 1987 è stato introdotto un marchio separato per i generi alimentari e bevande. Il THMB (LaxmiMishthanBhanbar) è caratterizzato da una dieta essenzialmente vegetariana, la cui età è particolarmente elevata.

6

Shopping guida della bull caramellati campanile vende sul mercato ammortizzabili sari, solo da 100 a 200 rupie, persino meno 80 rupie, sebbene non materiali di seta bene, ma se vuole indossare a livello locale per vassalli temporanea esotiche, o preparare appeso a casa quando decorazione, allora campanile sari ammortizzabili sul vendere sul mercato, sia l’india featured, poco costosi.    L’india per il folclore è caratterizzata da una grande varietà di programmi, ma la situazione varia da un paese all’altro. La commissione per la gioventù, la cultura, l’istruzione, l’informazione e lo sport ha votato a favore di questa relazione.

7

26 gennaio anniversario dell’indipendenza 15 agosto anniversario della morte di gandhi Sezione 10 maggio - giugno l’islam dell’eid 2 sezione l’islam GuErBang aprile cristianità aprile pasqua natale il 25 dicembre sikh quella sezione della nascita di eisenach, quel giainismo novembre il il ro sezione ogni volta biennale 15 marzo

8

Nota: in india è stata introdotta la settimana lavorativa di cinque giorni. Orario in settimana ─ generale al venerdì, sabato la banca chiude. Orario di apertura giornaliero delle istituzioni: dalle 9. 00 alle 13. 00; — dalle 14. 00 alle 17. 30: ore di apertura giornaliere nelle sedi commerciali: dalle 9. 00 alle 13. 00; Gli appuntamenti con funzionari e personale commerciale vengono di solito scelti per il mattino o il pomeriggio. Aspettare in india è la prassi. Bisogna prendere appuntamento prima della visita, ma quando arrivano in orario, spesso bisogna aspettare e non bisogna guardare troppo in fretta. Le valute sono vietate per l’introduzione o l’uscita dalla valuta indiana. Gli importi che entrano in valuta estera non sono soggetti a restrizioni, ma devono essere dichiarati esattamente al momento dell’ingresso. Al momento dell’importazione, i quantitativi non possono superare i quantitativi dichiarati al momento dell’importazione. La valuta estera deve essere convertita in valuta indiana presso la banca nazionale e il cambio deve avvenire con una ricevuta, mentre la valuta indiana non utilizzata deve presentare una ricevuta valida prima di uscire per essere convertita in valuta estera. Tutti i visitatori esterni devono pagare gli alberghi in valuta estera. Il prezzo della mancia è maggiorato del 10% per il servizio fornito, il che significa che non si deve pagare alcuna mancia supplementare, nel caso in cui il pasto superiore sia assoggettato ad una tassa di lusso del 7%. Quando i bagagli sono affidati ad un aeroporto o ad una stazione, si deve pagare una rupia al banco e non più al cameriere. Il noleggio di un veicolo comporta normalmente un aumento del 10% dell’usura ma non del mosto.

9

È preferibile non bere direttamente acqua potabile, vi sono bombole di acqua calda per l’acqua potabile in tutte le stanze servite dai pasti e le persone che spesso non si adatteranno al consumo, a causa del disagio fisico o della diarrea, come pure del ghiaccio, dovrebbero essere evitate per quanto possibile. Per abbeverare è meglio comprare l’acqua minerale imbottigliata, disponibile in pasto o sul mercato in generale. In india il consumo di bevande alcoliche è di norma vietato nelle pubbliche occasioni, ma non nei pasti o in altre occasioni private e, ad eccezione dei DryDay, è consentito acquistare whisky e birra sul mercato. La birra può essere prodotta, ma il whisky non è di qualità tale da poter essere venduto all’estero entro i limiti delle franchigie. I movimenti a nido d’ape (GMS) per la comunicazione possono essere utilizzati in india, ma possono non esserci segnali in alcune aree più piccole, come kajalajo o agra. L’india, tuttavia, è piena di baracche affissi da STD/ISD/FAX e in grado di offrire servizi di comunicazione. Nei luoghi in cui si incassano biglietti per i castelli fotografici, le tombe di mausoleo, ecc., l’uso delle telecamere è a pagamento. La commissione per l’agricoltura, la pesca e lo sviluppo rurale ha votato a favore della proposta di risoluzione. Inoltre, si deve fare attenzione a non utilizzare la treppiedi né nel fort de redge di delhi, né al taj mahmahal nell’agra, né nei templi di kajalajo. Data la situazione, potrebbe essere utile preparare un sostituto per un treppiedi (un sacco di fagioli). A redburg, a delhi, l’uso di telecamere digitali è a pagamento. Ci sono anche luoghi dove non è possibile fare fotografie, come nel Ghat (palazzo dei moli) sulle rive del fiume varancige, dove si danno fuoco ai cadaveri, il BurningGhat. Qui non è permesso fare fotografie. Se il fiume si trova su una piccola barca, è possibile scattarne diverse fotografie lontano, ma dopo aspettare, il proprietario vi chiederà di prendere la macchina fotografica. Ordine pubblico in india: è difficile trovare toilette pubbliche in india, secondo le abitudini locali, dove ci sono muri sono toilette. Anche nelle strade di Varanasi, dove le teste cumulano, le camere costruite sono prive di porte. Il consiglio può andare a mcdonald’s. C’è un bagno pulito e comodo.

Raccomandazione